Biscotti senza uova, i butterballs cookies

 

6 gennaio 2011
2 commenti

Tradotto letteralmente il nome di questi sfiziosi biscottini  significa palline di burro, e così infatti è: si tratta di biscotti di origine americana molto burrosi tanto che la dose di burro è quasi pari a quella della farina. In compenso però i butterballs cookies non contengono uova. Esteticamente invece ricordano i nostrani baci di dama, almeno nella composizione: due palline leggermente schiacciate alle basi tenute insieme da un dolce collante: in questo caso la marmellata del gusto prescelto, io ho preferito quella di lamponi così come suggerito direttamente sul sito sul quale ho trovato la ricetta,  joyofbaking.

I butterballs cookies si preparano così: innanzitutto si monta il burro con lo zucchero, fino ad ottenere una crema spumosa. A questa si aggiunge la farina, il sale e l’estratto di vaniglia e si mescola bene. Dall’impasto ormai amalgamato si prelevano tanti pezzetti della stessa grandezza e si rotolano tra le mani per dare loro la forma di palline della stessa dimensione. Le palline vanno disposte su una placca da forno ricoperta di carta da forno che andrà riposta in frigo per 30 minuti. 

Butterball cookies





260 gr. farina | 226 gr. burro | 100 gr. zucchero | 1 pizzico sale | 1 cucchiaino estratto vaniglia | q.b. marmellata di lamponi
Montare lo zucchero ed il burro con le fruste elettriche. Unire la farina, il pizzico di sale e la vanillina.
Formare una palla, prelevare dei pezzi di impasto e formare delle palline da adagiare sulla placca coperta da carta forno.
Mettere in frigo per 30 minuti. Trasferire in forno e cuocere a 180 gradi per 20 minuti.
Passare i biscotti nello zucchero semolato ancora caldi, unirli a due a due con un velo di marmellata di lamponi.

[photo courtesy of tclarkcreations]

I butterballs cookies vanno cotti in forno a 180C° per 20 minuti circa. Subito dopo averli sfornati ed ancora caldi vanno passati nello zucchero semolato,  farciti con la marmellata di lamponi, ed uniti a due a due. Il gusto della marmellata ovviamente può variare, sceglietelo in base alle vostre preferenze, o se preferite, utilizzate della cioccolata fusa, saranno ancora più golosi ed in ogni caso adatti a chi è intollerante alle uova!

Commenta!

Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Cinzia

    Li ho fatti seguendo la ricetta ma appena messi in forno si sono squagliati…forse c’è troppo burro?

    15 Dic 2013, 5:49 pm Rispondi|Quota
    • #2Ishtar

      @Cinzia: Ciao Cinzia, può accadere se il composto sia stato lavorato troppo, in questo caso il burro si sarà già sciolto troppo fin dalla lavorazione dell’impasto. La prossima volta magari allunga il tempo di riposo in frigo fino ad un’ora.

      17 Dic 2013, 10:52 am Rispondi|Quota
Trackbacks & Pingback
  1. Salame al cioccolato senza uova | Torte al Cioccolato
  2. Cotto e mangiato, i baci di dama alle nocciole | Torte al Cioccolato
  3. Cookies al cioccolato bianco | Torte al Cioccolato
Articoli Correlati
Cotto e mangiato, i canestrelli

Cotto e mangiato, i canestrelli

Buon lunedi a tutti! Passato bene il week end? Io non mi posso lamentare. In parte l’ho trascorso in cucina a sperimentare. Come spesso accade durante il fine settimana mi sono […]

Ricette senza uova, gli scones all’uvetta

Ricette senza uova, gli scones all’uvetta

Sono delle focaccine semi dolci che si preparano in circa mezz’ora, prevedono una cottura in forno e non contengono uova. Sono gli scones, dolcetti inglesi perfetti sia per la colazione […]

Biscotti per bambini, gli ovis mollis

Biscotti per bambini, gli ovis mollis

Sono dei biscotti molto golosi, e, oltre ad avere un aspetto invitante (dato dalla presenza della marmellata al centro di ognuno), hanno una particolarità: si preparano con i tuorli sodi. […]

Ricette halloween, i fingers cookies ovvero le dita mozzate

Ricette halloween, i fingers cookies ovvero le dita mozzate

Prosegue la saga dei dolci mostruosi in vista dell’avvicinarsi di Halloween. Vi dirò,  a prima vista non hanno di certo un aspetto confortevole, ma se riuscite a superare il ribrezzo […]

Dolci da fare con i bambini, i biscotti occhio di bue

Dolci da fare con i bambini, i biscotti occhio di bue

Per la serie “in cucina con i bambini“, vi propongo oggi la preparazione degli occhi di bue. Gli occhi di bue sono dei simpatici biscotti accoppiati a due a due […]