leonardo.it

Bavarese al cioccolato

 

4 maggio 2011
0 commenti

bavarese cioccolato

Ho scoperto che la Bavarese, o almeno io l’ho sempre chiamata così e sentita nominare in questo modo, in realtà, al femminile, indica una bevanda, composta da liquore, latte e thè, di origine tedesca, a cui all’inizio del 1700 gli stessi tedeschi si ispirarono per la ricetta del dolce che noi tutti conosciamo appunto come Bavarese, ma che dovremmo abituarci a chiamare Il Bavarese! Ovvero il dolce bavarese, maschile!

Ricchissimo di calorie, questo dolce, è molto amato, ma decisamente pesante e richiede un po’ di attenzione nella preparazione, risulta comunque sempre buonissimo, e poi oggi trattiamo la versione al cioccolato, che quindi come tutti i dolci al cacao ha quel qualcosa in più che non possiamo proprio negare e a cui non possiamo sottrarci! La versione originale è preparata con la crema inglese (quella che in ricetta prepariamo con latte, uova e zucchero), a cui va unita la gelatina e poi a seguire la panna montata. L’aroma utilizzato è quello alla vaniglia, la stecca va posta nel latte portato a bollore e poi tolta prima dell’aggiunta degli altri ingredienti, e anche in questa versione al cioccolato se vi piace unite anche la stecca di vaniglia al latte, prima di mescolarlo con quello al cacao.

Bavarese al cioccolato





1/2 litro latte | 4 tuorli d'uovo | 200 gr. zucchero | 300 gr. panna montata | 8 gr. colla di pesce | 50 gr. cacao
Fate sciogliere il cacao con un po' di latte e aggiungete un paio di cucchiai di zucchero (se scegliete del cacao dolce potete anche non aggiungere lo zucchero).
Nel frattempo portate il latte rimasto ad ebollizione e unite poi il latte al cacao. Sbattete i tuorli con lo zucchero, quindi unite il latte e mescolate con cura.
Mettete sul fuoco a bagnomaria, mescolate sempre e fate attenzione che il composto non prenda mai il bollore. Quando la crema si sarà condensata unite la colla di pesce, che avrete messo in acqua tiepida e ben strizzato in precedenza.
Lasciate la crema sul fuoco il tempo necessario per far sciogliere bene la colla di pesce, quindi togliete dal fuoco e lasciate un po' raffreddare.
Aggiungete la panna montata e versate il composto in uno stampo. Riponetelo in frigo per 3-4 ore, quindi sformatelo con delicatezza.

[photo courtesy of ThinkStock]

Decorate il vostro dolce con della panna montata, anche se come dicevamo le calorie sono già eccessive e quindi forse la decorazione potrebbe solo appesantire ancora di più il Bavarese. Potete magari portarlo in tavola con delle fragole, al naturale, in una coppa, i vostri ospiti potranno prenderne un paio e mangiarle tra una cucchiaiata e l’altra.

Articoli Correlati
YARPP
La bavarese alla vaniglia, dolce fresco al cucchiaio

La bavarese alla vaniglia, dolce fresco al cucchiaio

La bavarese alla vaniglia è uno dei dolci al cucchiaio più estivi che preferisco: molto gustoso e fresco, si abbina perfettamente ad un pranzo o ad una cena all’aria aperta […]

Bavarese con salsa ai frutti rossi

Bavarese con salsa ai frutti rossi

La Bavarese (o il bavarese, che dovrebbe essere la dicitura corretta!) è un dolce adatto a tutti quelli che amano i dolci al cucchiaio, che oltretutto d’estate sono perfetti, ma […]

Bavarese al cacao e fragole con cioccolato bianco

Bavarese al cacao e fragole con cioccolato bianco

Ecco una particolarissima bavarese al cacao, guarnita con scaglie di cioccolato bianco e salsa di fragole. Insieme questi ingredienti danno vita ad un dolce buonissimo dal gusto pieno e morbido. […]

Un dolce per natale, la bavarese allo zafferano

Un dolce per natale, la bavarese allo zafferano

Tra i dolci che ben si addicono alla degna fine di un pranzo o una cena festivi, ad esempio restando in tema natalizio, ci sono senz’altro le bavaresi. Le bavaresi […]

Bavarese “gianduiotta”

Bavarese “gianduiotta”

Dolce che si è affermato i primi dell’800 e che è derivato dalla bevanda…….assomiglia molto ad un grosso formaggio e se la sua base, composta da crema inglese e panna […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento