Cantucci al cacao con mandorle, pistacchi e cioccolato bianco con il bimby

 

1 Dicembre 2010
0 commenti

Con questo freddo pungente alle porte, cosa c’è di meglio di una pausa corroborante al sapore di cioccolato? Questi cantuccini di cacaopistacchi, arricchiti di mandorle e pezzettini di cioccolato bianco, sembrano fatti apposta! Sfiziosi e dal sapore corposo, sono buonissimi e soprattutto versatili: stanno bene – come tradizione vuole – accompagnati da un bel bicchiere di Vin Santo e con i liquori dolci in genere, ma si possono anche gustare per merenda sorseggiando un thè, un caffè, o magari del latte freddo o caldo. Un piccolo grande piacere e una ricetta semplice in cui potersi cimentare con l’aiuto del bimby, tutta da provare.

Cantucci con il bimby





270 gr. farina 00 | 30 gr. cacao amaro | 100 gr. burro | 170 gr. zucchero | un bicchierino liquore al caffè | 2 uova | 1 cucchiaio lievito per dolci | 1 pizzico sale | a piacere cioccolato bianco | a piacere pistacchi non salati | a piacere mandorle
Versare nel boccale la farina, lo zucchero, le uova, il cacao, il burro e il lievito, aggiungendo infine il sale e il bicchiero di liquore al caffè. Azionare il bimby per 10 secondi a velocità 5.
Aggiungere al composto così ottenuto le mandorle, i pistacchi e il cioccolato bianco spezzettato, dopodiché mescolare per 10 secondi con antiorario a velocità 1.
Coprire una teglia con della carta da forno, dividere l’impasto in due parti dalla forma allungata e disporle sulla teglia una accanto all'altra. Spolverare con dello zucchero semolato e infornare per 25 minuti a 170°.
Lasciar raffreddare e tagliare in pezzetti che abbiano uno spessore di 1,5 cm circa. Infornare di nuovo per 10 min. a 170°. Conservare i cantuccini in un contenitore preferibilmente a chiusura ermetica.

[photo courtesy of a blithe palate]

Il bimby vi consentirà di impastare gli ingredienti insieme con estrema facilità e velocità assicurando un composto liscio e senza grumi e a voi resterà solo dividere l’impasto in due lunghi “salami” e disporli nella teglia. Una volta cotti li taglierete nella loro forma tipica e poi li passerete di nuovo in forno per un ulteriore cottura di 10 minuti; a questo punto i vostri cantucci al cacao con mandorle, pistacchi e cioccolato bianco saranno pronti per essere gustati. Provateli durante le feste di Natale saranno un ottimo dessert da servire a fine pasto o durante una partita a tombola.

Articoli Correlati
Torta zebrata senza latte con il bimby

Torta zebrata senza latte con il bimby

La torta zebrata è un dolce casalingo accattivante e, nel suo piccolo, coreografico: tagliandolo a fette, infatti, si scoprirà un impasto interno soffice, al sapore di cacao ma soprattutto…completamente striato! […]

Soufflé di mandorle al brandy con il bimby

Soufflé di mandorle al brandy con il bimby

Domenica scorsa mi sono messa a trafficare con i mestoli e, aiutandomi con il fedele bimby, durante il pomeriggio ho provato una ricetta che non avevo ancora sperimentato: il soufflé […]

Biscotti alle mandorle tipo Ricciarelli con il bimby

Biscotti alle mandorle tipo Ricciarelli con il bimby

Narra la leggenda che a portarli in terra toscana fu un guerriero volterrano di ritorno dalle crociate: i Ricciarelli, biscotti alle mandorle dalla riconoscibilissima forma a chicco di riso e […]

Vanillekipferl con il bimby

Vanillekipferl con il bimby

Sono un grande classico di sempre della biscotteria tedesca: riconoscibili dalla frolla al sapore di noci e vaniglia, sotto Natale vanno forte anche da noi, serviti spolverati da una nevicata […]

Pasta di mandorle con il bimby

Pasta di mandorle con il bimby

Viene spesso confusa con il marzapane , ma in realtà non è la stessa cosa: la pasta di mandorle, sbarcata nel nostro Sud con le ondate dei conquistatori saraceni, a […]