Merendine alla banana con il bimby

 

19 Aprile 2011
0 commenti

Merendine banana bimby

Se i bimbi sono restii a mangiare la frutta fresca e ogni volta diventa un problema riuscire a infilare nella loro alimentazione mele, arance e via discorrendo, queste merendine alla banana con il bimby possono essere una bella idea per mettere in tavola una merenda sana e leggera che metterà d’accordo tutti, piccoli compresi.

Per preparare queste merendine ci vogliono, oltre ad una mezz’oretta scarsa di tempo e naturalmente alla frutta (tagliata a pezzetti), anche un uovo, un pizzico di sale, una manciata di mandorle a fettine, dello zucchero di canna, un po’ di farina, lievito per dolci e , infine, zucchero vanigliato (o sennò a velo) per spolverare.

Merendine alla banana





2 banane | 1 uovo | 120 gr. farina | 80 gr. zucchero di canna | 65 gr. olio di semi | 20 gr. mandorle | 1 pizzico sale | 1 bustina lievito per dolci | q.b. zucchero a velo
Accendere il forno a 180°.
Lavorare nel boccale tutti gli ingredienti escluso il lievito a velocità 4-5 per 10 secondi.
Aggiungere il lievito per 6 secondi a velocità 5.
Varsare il composto in stampini da forno riempiendoli per 3/4.
Cuocere per 15 minuti, spolverare di zucchero a velo e servire caldi.

[photo courtesy of Thinkstock]

Per farle si procede in questo modo: innanzitutto si parte accendendo il forno e regolandolo su 180° dopodiché, mentre il forno si sta scaldando, si vanno a lavorare insieme nel boccale del bimby tutti gli ingredienti fatta eccezione per la bustina di lievito per dolci, che si va ad aggiungere all’impasto così ottenuto e ad amalgamare soltanto nella fase immediatamente successiva. A questo punto il composto di base è pronto e va versato in stampini da forno riempiendoli fino ai 3/4 di ogni stampino. In realtà, ogni tortino si può farcire: nel versare il composto, infatti, ci si potrà fermare a metà, poi si verserà un pochino di crema all’arancia e dopo si riprenderà a versare il composto di base fino – appunto – a riempire i 3/4 dello stampo. Un altro modo, ancora più facile sia come procedura che come tipo di ingrediente extra da reperire, per farcire le merendine alla banana, consiste nell’inserire nel boccale bimby, contemporaneamente al lievito, anche una manciata di cioccolato spezzettato.

Le merendine alla banana, sia semplici che farcite, devono cuocere in forno per un quarto d’ora: una volta sfornate, si spolverano di zucchero a velo (o vanigliato) e si gustano ancora calde.

Articoli Correlati
Merendine alla ricotta ripiene di marmellata con il bimby

Merendine alla ricotta ripiene di marmellata con il bimby

Ai più piccini le merendine piacciono, anzi per essere precisi piacciono molto, moltissimo, ma di certo non si può dire che siano salutari e nutrienti, anzi. Mediamente pieni di coloranti […]

Latte di riso con il bimby

Latte di riso con il bimby

Il latte di riso è una bevanda leggera, dolce e naturale dai tanti pregi che tuttavia, purtroppo, ha anche il suo bel neo: rispetto al latte di mucca classico, infatti, […]

Torta soffice alla banana con il bimby

Torta soffice alla banana con il bimby

È vero, sono giorni di maratone gastronomiche e si passa da una cena ad un pranzo di famiglia mangiando – in mezzo a crostini, arrosti e ogni ben di Dio […]

Pasta di mandorle con il bimby

Pasta di mandorle con il bimby

Viene spesso confusa con il marzapane , ma in realtà non è la stessa cosa: la pasta di mandorle, sbarcata nel nostro Sud con le ondate dei conquistatori saraceni, a […]

Cantucci al cacao con mandorle, pistacchi e cioccolato bianco con il bimby

Cantucci al cacao con mandorle, pistacchi e cioccolato bianco con il bimby

Con questo freddo pungente alle porte, cosa c’è di meglio di una pausa corroborante al sapore di cioccolato? Questi cantuccini di cacao e pistacchi, arricchiti di mandorle e pezzettini di cioccolato […]