Muffin al cioccolato fondente e mirtilli

 

20 Giugno 2011
0 commenti

Muffin cioccolato mirtilli

Le dosi di questa ricetta dei muffin al cioccolato fondente e mirtilli sono pensate per sfornare circa 12 dolcetti, magari da addentare accompagnati da un bel bicchiere di succo di frutta fatto in casa! La preparazione in sé per sé non prende molto tempo, tuttavia richiede quasi una decina di ingredienti, ovvero burro, cioccolato fondente, zucchero, un uovo, latte scremato, essenza di vaniglia, farina, bicarbonato e, infine, mirtilli. Quanto a questi ultimi, si possono usare sia  surgelati che freschi: nel primo caso si dovranno prima scongelare e poi, al momento di mischiarli al resto dell’impasto, asciugare bene e infarinare leggermente.

Muffin cioccolato fondente e mirtilli





120 gr. burro | 100 gr. cioccolato amaro | 200 gr. zucchero | 1 uovo | 250 gr. latte scremato | 2 cucchiaini essenza di vaniglia | 230 gr. farina | 1 cucchiaino bicarbonato | 200 gr. mirtilli freschi
Fondere a fiamma bassa il cioccolato fondente e il burro. Mischiare insieme, togliere dal fuoco.
Unire al composto vaniglia, uovo, zucchero e latte.
Poco alla volta, amalgamare la farina setacciata con il bicarbonato. Unire i mirtilli.
Versare l'impasto in 12 pirottini, cuocere in forno già caldo a 190° per 25-30 minuti.

[photo courtesy of Thinkstock]

Per fare i muffin si inizia con lo spezzettare il burro, il cioccolato amaro e lasciarli sciogliere insieme a fiamma bassa. Una volta mischiati insieme i 2 ingredienti e aver ottenuto la crema, si toglie il composto dal fuoco lasciando quindi intiepidire. Al tutto si vanno ad aggiungere l’essenza di vaniglia (2 cucchiaini), l’uovo appena appena sbattuto, lo zucchero (200 gr) e il latte scremato (250 gr): dopo aver amalgamato bene, non resta che aggiungere la farina (nel frattempo setacciata con il bicarbonato) e i mirtilli. L’impasto è pronto: dopo averlo versato in 12 pirottini di carta, si vanno a inserire questi ultimi in altrettanti stampini da forno e si mette a cuocere tutto a 190° per 25-30 minuti circa.

Per regolarsi con precisione sulla durata giusta della cottura, ci si può aiutare con il classico metodo dello stecchino: se nel conficcarlo al centro del muffin e nell’estrarlo avrà delle briciole attaccate, ciò significa che siamo arrivati al momento di sfornare. I muffin al cioccolato fondente e mirtilli, dopo essere usciti dal forno, devono essere estratti subito dagli stampini e restare solo nei pirottini di carta, altrimenti diventano mosci. Mentre asciugano nei pirottini di carta disposti su una gratella, i muffin possono essere decorati, per esempio con righe sottili di cioccolato fondente fuso.

Articoli Correlati
Muffin al cioccolato kinder e yogurt

Muffin al cioccolato kinder e yogurt

D’ inverno e nei mesi freddi in generale, mi mangio una barretta di cioccolato kinder più o meno ogni giorno, quasi sempre a metà pomeriggio e accompagnandola di solito con […]

Muffin alla Nutella

Muffin alla Nutella

I muffin alla Nutella sono dolcetti estremamente semplici da fare e molto veloci da sfornare, dal momento che l’impasto di base si ottiene amalgamando tutti insieme gli ingredienti in una […]

Torta al lime e cioccolato bianco

Torta al lime e cioccolato bianco

Con l’avvicinarsi dell’estate e la voglia di qualcosa di rinfrescante, ecco che certe ricette possono cadere proprio a pennello,  come ad esempio questa della torta al lime e cioccolato bianco, […]

Ricette dolci cotto e mangiato, i muffins al doppio cioccolato

Ricette dolci cotto e mangiato, i muffins al doppio cioccolato

Era da tanto, troppo tempo che non preparavo dei muffins. Poi l’altro giorno, alla ricerca di una ricetta golosa mi sono imbattuta in questi al doppio cioccolato di Cotto e […]

Ricette per bambini, il plum cake alle pere e cioccolato

Ricette per bambini, il plum cake alle pere e cioccolato

Io vado matta per i dolci al cioccolato, soprattutto se in abbinamento alle pere, vado letteralmente in estasi. E so bene di non essere la sola. I dolci al cioccolato […]