Lime, frutto esotico della Malesia

 
Manuela Bianchi
19 Luglio 2011
Commenta

Lime

Il lime (Citrus Aurantifolia) è un frutto asiatico originario della Malesia e dell’India: l’Occidente, che lo ha declinato come ingrediente principe di diversi cocktail celebri (per esempio la Caipirinha, il Mojito, il White Lady e il Daiquiri), lo impiega al momento anche e soprattutto sfruttando la profumazione della sua buccia e delle sue foglie, fresca e aromatica al punto giusto per essere molto apprezzata nell’industria profumiera e nelle preparazioni detergenti ed erboristiche. Leggero e succoso, il lime contiene appena 14 calorie ogni 100 gr ed è perfetto per accompagnare fritti, marinate di pesce o carni bianche, oltre che ottimo per la preparazione di mousse, gelati, dessert, torte fresche, gelatine e sorbetti. Il gusto del lime è acidulo perché contiene il 6% di acido citrico, tuttavia ne esiste anche una variante, meno diffusa, dal sapore più spiccatamente agrodolce.

A livello nutritivo, è simile in tutto e per tutto al limone: ricco di vitamina C, a fattore antiossidante oltre che rinforzante per quanto riguarda il sistema di difese immunitarie, abbonda anche di sali minerali e potassio e inoltre, essendo il lime un antiacido gastrico naturale, favorisce la digestione. Il lime ha infatti proprietà diuretiche, battericide, antisettiche, antidiarroiche, tonicizzanti e rinfrescanti, ed è dunque un frutto versatile, che ha tutte le carte in regola per rivelarsi utile e prezioso per la salute.

La polpa, dal retrogusto leggermente amaro e dal carattere astringente, è in grado di svolgere un’azione solvente sui calcoli renali, nel senso che ne favorisce lo scioglimento impedendone la formazione; la buccia e le foglia, invece, si prestano per il confezionamento di olii essenziali, anche casalinghi. Qualsiasi sia l’uso che se ne vuole fare, tuttavia, è importante avere cura di conservare il lime in frigorifero, perché se lasciato a temperatura ambiente ha la tendenza di seccarsi piuttosto velocemente.

Commenta!

Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

Articoli Correlati
Pera, frutto cremoso per torte e farciture

Pera, frutto cremoso per torte e farciture

La pera è il frutto che nasce dall’albero omonimo (Pyrus Communis), un arbusto appartenente alla famiglia delle Rosaceae caratterizzato da medie dimensioni, radici molto profonde e una predilezione per i […]

Banana, un morso di dolcezza nutriente

Banana, un morso di dolcezza nutriente

La banana è un frutto che nasce da un tipo di pianta appartenente alla famiglia delle Musaceae. Originaria del Sud-est asiatico e in particolare dell’Indonesia, molto anticamente la si localizza […]

Menta, curativa e rinfrescante

Menta, curativa e rinfrescante

La menta è una pianta di tipo erbaceo, appartenente al genere Mentha della famiglia delle Labiate. Ne esistono numerose varianti, ma le più note e utilizzate, sia in medicina che […]

Fico, ricaricatore naturale senza colesterolo

Fico, ricaricatore naturale senza colesterolo

Il fico (ficus carica) è un frutto che può decisamente dirsi un ottimo amico del cuore, perché molto ricco di polifenoli, ovvero antiossidanti naturali particolarmente utili nel contrastare affezioni di […]

Mascarpone, soffice crema di panna

Mascarpone, soffice crema di panna

Il mascarpone contiene in media 455 calorie per 100 gr, composte da un 7% di proteine e da un 93% di grassi: molto delicato di sapore, il mascarpone ha il […]