Le palline di cocco di Cotto e Mangiato

 

21 febbraio 2012
0 commenti

palline cocco Cotto Mangiato

A vederle così, senza sapere quali ingredienti contengano, le palline di cocco di Cotto e Mangiato potrebbero sembrare i famosi cioccolatini di una  nota marca. In realtà però non hanno niente a che fare con quelle piccole delizie se non fosse per l’aspetto e per la presenza del cocco. Quelle preparate da Tessa Gelisio sono a base di ricotta, whisky e limone. Per me si tratta di una non-ricetta veramente eccezionale, insomma, con il minimo sforzo si ottiene un risultato davvero apprezzabile.

Palline di cocco





200 gr. ricotta | 200 gr. zucchero | 3 cucchiaio whisky | 2 limoni non trattati | 200 gr. farina di cocco | q.b. farina di cocco per la decorazione finale
Versare in una ciotola capiente la ricotta e lo zucchero semolato. Mescolare bene con un cucchiaio di legno fino a quando non si otterrà un composto liscio ed omogeneo e senza grumi.
Aggiungere al composto il whisky e la scorza grattugiata dei due limoni non trattati.
Unire anche la farina di cocco e mescolare a lungo.
Con il composto ottenuto formare delle palline della grandezza di una noce e passarle nella farina di cocco.
Trasferire le palline di cocco in frigo e tenerle li fino al momento di consumarle.

[photo courtesy of Thinkstock]

palline cocco Cotto Mangiato

Delle piccole delizie bianche e candide che nascondono un gusto unico e bilanciato. La ricotta, di per se molto delicata, viene esaltata dal whisky e dalla scorza di limone, ed il cocco regala quel sapore esotico che tanto mi piace. La preparazione? Niente di più semplice, consiste nell’amalgamare la ricotta con lo zucchero, facendolo sciogliere bene, e poi nell’aggiungere il whisky, la scorza grattugiata di due limoni non trattati ed infine la farina di cocco.

Con il composto si vanno a formare delle palline, della grandezza di una noce più o meno che vanno a loro volta ripassate nel cocco grattugiato. Le palline di cocco vanno tenute in frigo fino al momento di essere assaggiate. Se volete arricchire questi dolcetti, ponete al centro di ogni pallina una mandorla o una nocciola tostata!

Commenta!

Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

Articoli Correlati
6 ricette di cupcake

6 ricette di cupcake

Cupcake che passione. Dolcissimi, irresistibili, colorati ed accattivanti. C’è un cupcake diverso per ogni occasione e le ricette si sprecano. Volendo fare il punto di quelli più amati, forse i […]

Cake alle mandorle direttamente da Cotto e Mangiato

Cake alle mandorle direttamente da Cotto e Mangiato

Si chiamano cake alle mandorle, sono simili a delle tortine e li ha preparati Tessa Gelisio in una puntata di Cotto e Mangiato. Sono dei dolcetti deliziosi, la farina di […]

I tortini al cocco di Cotto e Mangiato

I tortini al cocco di Cotto e Mangiato

Ma quanto mi piace il cocco! Ne sto debitamente a distanza in quanto notoriamente super calorico e non basterebbe la scusa che si tratta pur sempre di frutta, purtroppo non […]

Dolci cotto e mangiato, i quadrotti alla banana e cocco

Dolci cotto e mangiato, i quadrotti alla banana e cocco

Un dolce dal sapore decisamente esotico quello di cui vorrei parlarvi oggi, in cui il cocco e le banane sono gli ingredienti protagonisti. La ricetta dei quadrotti alle banane e […]