Il tiramisù alle fragole con crema e panna

 

15 dicembre 2010
0 commenti

Il tiramisù alle fragole, un dolce al cucchiaio fresco e goloso sempre molto apprezzato, un’alternativa a quello classico che può essere mangiato anche dai bambini (che forse lo preferiscono pure rispetto a quello con il caffè). Del tiramisù alle fragole esistono varie versioni, con solo mascarpone, con metà mascarpone e metà ricotta o ancora con l’aggiunta di panna.

Oggi vorrei proporvi questa ricetta che prevede invece crema pasticcera con panna montata, così anche chi non ami il mascarpone e soprattutto chi non ami consumare le uova crude, potrà gustarsi in santa pace una bella porzione di tiramisù alle fragole. La sua preparazione in questo caso è leggermente più lunga in quanto dovrà essere preparata una crema pasticcera (vi consiglio di aromatizzarla al limone) che dovrà anche avere il tempo di raffreddarsi prima che venga incorporata anche la panna, in modo che a contatto con il calore non si sciolga.

Tiramisù alle fragole





Per la crema pasticcera: 4 uova | 125 gr. zucchero | 75 gr. farina | 1/2 lt. latte | scorza di limone | Per la farcitura: 800 gr di fragole | 1 pacco di savoiardi | q.b. zucchero | succo di limone
Per la crema pasticcera: montare con la frusta i tuorli con lo zucchero, aggiungere la farina. A parte riscaldare il latte con la scorza di limone. Versare a filo il latte sull'impasto e mescolare bene con la frusta.
Mettere di nuovo sul fuoco e fare cuocere mescolando fino a che la crema non si sarà addensata. Fare raffreddare e unire la panna montata.
Prendere le fragole, tenendone alcune da parte, e tagliarle a pezzi irrorandole con abbondante succo di limone e qualche cucchiaio di zucchero. Farle riposare 15 minuti e frullarle.
Passare i savoiardi nel liquido ottenuto e formare degli strati, alternando i biscotti, la crema e le fragole. Decorare la superficie con le fragole tenute da parte.

[photo courtesy of barisione]

Per il resto la preparazione segue il solito procedimento: i savoiardi andranno inzuppati nel frullato di fragole (ottenuto frullandole dopo averle fatte macerare nel succo di limone con lo zucchero per un quarto d’ora)  e andranno disposti a strati alternando i biscotti inzuppati alla crema e per finire, come ultimo strato la crema con le fragole a pezzetti. Volendo con le fragole tenute da parte potrete creare delle decorazioni intagliandole secondo la forma prescelta o immergendole nel cioccolato bianco fuso per metà, o creando delle scritte.

Commenta!

Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

Articoli Correlati
Tiramisù alla liquirizia

Tiramisù alla liquirizia

Tra le tante versioni del tiramisù, uno dei dessert più famosi del nostro paese, c’è anche quella alla liquirizia che, devo essere sincera, ho snobbato per diverso tempo fino a […]

Tortini al limone e semi di papavero, per la merenda dei bambini

Tortini al limone e semi di papavero, per la merenda dei bambini

Il gusto del limone, è vero, non piace a tutti, soprattutto ai bambini che di fronte al cioccolato, per fare solo un esempio, lo preferiscono di gran lunga al primo. […]

Torta crema e pinoli

Torta crema e pinoli

La torta crema e pinoli o più comunemente detta torta della nonna è un classico dei dolci! una base di pasta frolla, tanta buona crema pasticcera e una cascata di […]

Tiramisù alle fragole

Tiramisù alle fragole

Un dolce delizioso….il tiramisù alle fragole! io sono amante del cioccolato ma questo tiramisù è veramente buono!! l’ho assaggiato qualche sera fà  da Pompi e devo dire la verità  ero […]

Crema pasticcera

Crema pasticcera

Quante volte prepariamo dolci, biscotti, torte e vorremmo accompagnarli con qualcosa di buono e sfizioso come la crema pasticcera??? milioni di volte e la ricetta per prepararla sembra sempre così […]