Cheese cake al Baileys con gocce di cioccolato

 

11 Aprile 2011
0 commenti

Cheese cake Baileys gocce cioccolato

Dei cheese cake che prevedono la cottura in forno fa parte anche questo, preparato a base di cremosissimo Baileys e arricchito di cioccolato fondente…una vera meraviglia dolce! La procedura per farlo è semplice e anche piuttosto veloce, tuttavia non siamo di fronte ad un dolce da gustare subito dopo la sfornata: una volta cotto, prima di essere servito deve infatti essere lasciato per un’oretta a temperatura ambiente e poi per ben 4 ore in frigorifero.

Questo lungo riposo è dovuto al fatto che, essendo preparato con ben 2 tipi di formaggi molli, questo cheese cake ha bisogno ad una pausa più che sostanziosa per potersi rapprendere e riuscire a rassodare come si deve. La base, come da copione, si fa mischiando burro e biscotti secchi: se quelli scelti fossero al cioccolato, il cheese cake oltre che ancora più goloso verrà veramente perfetto, perché ancora una volta cioccolato e Baileys non mancheranno di sposarsi che è piacere (di gola)!

Cheese cake al Baileys





100 gr. biscotti secchi | 70 gr. burro | 300 gr. ricotta | 200 gr. formaggio fresco | 1 bicchierino Baileys | 1 uovo | 1 albume | 170 gr. zucchero | gocce cioccolato fondente
Sciogliere il burro, mischiarlo con i biscotti sbriciolati, mettere sul fondo di una tortiera e lasciare in frigo per mezz'ora.
Sbattere insieme ricotta, formaggio, zucchero e liquore. Dopo aver amalgamato bene, aggiungere l'uovo intero e l'albume montato a neve, mischiare.
Aggiungere delle gocce di cioccolato.
Versare il composto nella tortiera e cuocere a 180° per 45 minuti.
Dopo la cottura, lasciare per 1 ora a temperatura ambiente e 4 ore in frigo. Servire fresco con cioccolato caldo versato sopra.

[photo courtesy of Thinkstock]

Il preparato di burro sciolto e biscotti sbriciolati si dispone sul fondo di una tortiera e, una volta livellato con una forchetta o con un cucchiaio, si lascia mezz’oretta in frigo. Nel frattempo, si procede con la crema: prima si mischiano ricotta, formaggio molle (a scelta, ma i migliori sono quelli tipo fiorello o mueller), zucchero e liquore, poi si incorporano un uovo intero e un albume montato a neve, infine si aggiungono (sempre continuando a mischiare) delle gocce di cioccolato.

A questo punto la crema si versa nella tortiera e si passa alla cottura. Il cheese cake è pronto dopo tre quarti d’ora, e il centro deve comunque restare di consistenza molle come se fosse un budino. Il dolce, che tolto dal forno deve appunto riposare in tutto 4 ore, al momento di essere servito rende al meglio se gustato fresco con della cioccolata calda sciolta versata sopra.

Articoli Correlati
Cheesecake al cioccolato di Benedetta Parodi

Cheesecake al cioccolato di Benedetta Parodi

Rieccomi con una nuova ricetta, quella del cheesecake al cioccolato di Benedetta Parodi. Avevo proprio voglia di realizzare un dolce del genere, ormai da diverso tempo, quando la scelta è […]

Cheesecake alla Nutella

Cheesecake alla Nutella

Il cheesecake alla Nutella è un dolce di sicura riuscita e alla portata di tutti, che non richiede nessuna difficoltà particolare nella preparazione e si cuoce in forno in una […]

Come utilizzare il cioccolato delle uova di Pasqua

Come utilizzare il cioccolato delle uova di Pasqua

Se vogliamo affrontare questo argomento, il riutilizzo delle uova di cioccolato di Pasqua, leggendo il nome di questo blog non possiamo far altro che pensare di essere capitati nel posto […]

Dolci di cotto e mangiato, il cheese cake al cioccolato

Dolci di cotto e mangiato, il cheese cake al cioccolato

Golosità allo stato puro, una base di croccanti biscotti ed una farcia cremosa al cioccolato. E’ il cheese cake al cioccolato di cotto e mangiato, un dolce al cucchiaio semplice […]

La cheesecake al cioccolato ed arancia

La cheesecake al cioccolato ed arancia

Buongiorno! Passato bene il natale? Chissà quanti dolci avrete mangiato … io da parte mia mi sono impegnata a dovere, tanto che credo di aver preso almeno un paio di […]