Le dita mozzate della strega per Halloween da Cotto e Mangiato

 

4 Ottobre 2011
0 commenti

Dita mozzate strega halloween cotto mangiato

Si avvicina la festa più paurosa dell’anno, oddio, manca ancora poco meno di un mese ma è sempre meglio portarsi avanti, e poi ho trovato così allettante questa ricetta delle dita mozzate della strega di Cotto e Mangiato che non aspettavo altro che arrivasse ottobre per provarle. In pratica si tratta di biscotti fatti di una pasta simile alla frolla con la quale si vanno a formare dei bastoncini a cui si da la forma di dita con tanto di unghie (mandorle premute all’estremità di ogni bastoncino) ed aspetto raggrinzito, tipico delle mani di una strega, ottenuto con delle incisioni con l’aiuto di un coltello.

Ma dimenticavo, c’è anche il sangue, ottenuto con la marmellata di fragole nella quale intingere la parte finale delle dita. Insomma l’effetto spaventoso è garantito, ed il gusto pure, cosa volere di più? Quando la notte di Halloween verranno a suonare alla vostra porta pronunciando la famosa frase: dolcetto o scherzetto? saprete già cosa offrire ai bambini!

dita mozzate della strega





280 gr. farina | 100 gr. burro | 1 pizzico sale | 1 cucchiaino lievito per dolci | 1 bustina vanillina | 100 gr. zucchero | 1 uovo | q.b. mandorle | q.b. marmellata di fragole
Versare nel mixer la farina, il burro, il sale, il lievito, la vanillina e lo zucchero. Frullare tutti gli ingredienti, aggiungere un uovo e frullare ancora per amalgamare bene.
Prelevare il composto dal mixer ed impastarlo con le mani fino ad ottenere un composto sodo e compatto. Da questo prendere dei pezzetti e creare con ognuno una pallina. Creare con questa pallina un bastoncino che diventerà un dito.
Posizionare una mandorla alla fine di ogni bastoncino premendo affinchè sembri un'unghia.
Con un coltello praticare delle incisioni sui bastoncini come fossero le pieghe delle dita. Cuocere in forno già caldo a 180 C° per circa 10 minuti.
Servire sul piatto da portata con della marmellata di fragole per simulare il sangue delle dita mozzate.

[photo courtesy of Thinkstock]

La preparazione delle dita mozzate della strega di Cotto e Mangiato è molto semplice anche perchè la preparazione verrà agevolata dall’utilizzo del mixer nel quale andranno inseriti tutti gli ingredienti. E per un menù di Halloween a base di dolci provate i biscotti, i cupcake speziati alla zucca e la torta di zucca.

Articoli Correlati
Le lingue di gatto di Cotto e Mangiato

Le lingue di gatto di Cotto e Mangiato

Non sempre ho voglia di dolci elaborati, certo, di fronte ad una torta al cioccolato non riesco a dire di no, ma dopo aver fatto il pieno mi capita spesso […]

Cotto e mangiato, i baci di dama alle nocciole

Cotto e mangiato, i baci di dama alle nocciole

  Buona domenica a tutti. C’è chi è già in ferie e chi non lo è (come me) ma vorrei condividere con tutti questa ricetta dolce deliziosa rubata a Cotto […]

Cotto e Mangiato, i biscotti al burro

Cotto e Mangiato, i biscotti al burro

Se c’è qualcuno che accende il forno in questo periodo non mi considererà pazza, eppure proprio qualche giorno fa, in pieno luglio, mi sono messa a sfornare biscotti, precisamente i […]

Dolci cotto e mangiato, le rose del deserto

Dolci cotto e mangiato, le rose del deserto

Questi sono i biscotti di Cotto e Mangiato che ho preparato più volte in assoluto. Mi riferisco alle rose del deserto, dei biscotti croccanti e golosi ricchi e perfetti per […]

Dolci cotto e mangiato, i quadrotti alla banana e cocco

Dolci cotto e mangiato, i quadrotti alla banana e cocco

Un dolce dal sapore decisamente esotico quello di cui vorrei parlarvi oggi, in cui il cocco e le banane sono gli ingredienti protagonisti. La ricetta dei quadrotti alle banane e […]