Cotto e mangiato, i brownies al cioccolato ed arancia

 

10 gennaio 2011
Comments

E per iniziare la settimana alla grande ci vuole la giusta carica, ad esempio quella data dal cioccolato. Quale miglior modo di fare colazione che una tazza di latte da accompagnare ad un cioccolattoso brownie? La ricetta dei brownies al cioccolato ed arancia proviene, e questa è una garanzia, da Cotto e Mangiato, da una puntata durante la quale la nostra Benedetta Parodi ha preparato questi brownies con il suo solito garbo, da perfetta padrona di casa. I brownies sono dei dolcetti che già a partire dal nome mettono una certa acquolina, hanno origine americana e sono facilissimi da preparare.

Non ci credete? Vi spiego meglio: innanzitutto si mette a fondere la cioccolata spezzettata, si aggiunge anche la polpa di un’arancia e la sua scorza. Il composto va tenuto sul fuoco fino a che la cioccolata non si sarà completamente sciolta. La fiamma va tenuta bassa per evitare che la cioccolata si bruci. Una volta raffreddato il composto si aggiungono le uova e lo zucchero di canna, e con l’aiuto del frullatore elettrico si frulla l’impasto. Nel boccale si aggiungono anche l’olio di semi il cacao amaro, la farina, un pizzico di sale ed il lievito.

Brownies cioccolato e arancia





180 gr. cioccolato | polpa di un'arancia | scorza di un'arancia | 2 uova | 230 gr. zucchero di canna | 150 ml olio di semi | 30 gr. cacao amaro | 70 gr. farina | 1 pizzico sale | 1 bustina lievito
Ridurre in pezzi il cioccolato fondente, prendere la polpa, la scorza e la spremuta di un'arancia e versarle insieme al cioccolato in un pentolino.
Cuocere il composto in un pentolino a fuoco basso. Versare questo composto raffreddato nella ciotola di un frullatore elettrico con lo zucchero di canna e le uova.
Aggiungere infine anche l'olio di semi, il cacao amaro, la farina, il sale ed il lievito. Versare questo composto in una teglia coperta da carta da forno.
Cuocere a 180 C° per circa 30 minuti. Una volta raffreddata la torta va tagliata a quadrotti e spolverata di zucchero a velo.

[photo courtesy of elana's pantry]

Dopo aver frullato anche questi ingredienti il composto ottenuto va versato in una teglia quadrata, e cotto in forno a 180 C° per 30 minuti circa. Per ottenere i brownies dovrete tagliare a quadrotti la torta ottenuta e spolverarli di zucchero a velo. Attenzione perchè creano dipendenza! Alla prossima con una nuova ricetta di Cotto e Mangiato.

Commenta!

Commenti

  1. […] variante del dolcetto potete sostituire volendo le noci con delle mandorle o con delle nocciole, per preparare ogni volta […]

  2. […] assumerlo ad una certa ora. Le noci che vengono aggiunte all’impasto esaltano il sapore dei brownie donando un tocco di croccante che è piacevole sentire sotto i denti, mentre lo zucchero di canna […]

Articoli Correlati
YARPP
Dolci senza latte, i biscotti all’arancia

Dolci senza latte, i biscotti all’arancia

Da quanto tempo volevo preparare i biscotti all’arancia! Per un motivo o per l’altro rimandavo sempre, poi l’altro pomeriggio, in occasione di una visita preannunciata di una mia amica ho […]

Cotto e Mangiato, la torta di carote speziata con glassa al formaggio

Cotto e Mangiato, la torta di carote speziata con glassa al formaggio

La torta di carote di cui vorrei parlarvi oggi è un tipico dolce inglese, più noto forse con il nome di carrot cake. Già, perchè non si tratta della solita […]

La torta di carote di Cotto e Mangiato

La torta di carote di Cotto e Mangiato

La torta di carote per me rappresenta una delle torte più salutari che esista. L’ingrediente principale, le carote, da sempre note per i benefici apportati alla vista, sono una fonte di vitamine […]

Cotto e mangiato, i canestrelli

Cotto e mangiato, i canestrelli

Buon lunedi a tutti! Passato bene il week end? Io non mi posso lamentare. In parte l’ho trascorso in cucina a sperimentare. Come spesso accade durante il fine settimana mi sono […]

Biscotti cioccolato e uvetta

Biscotti cioccolato e uvetta

Molte ricette di biscotti sono state presentate in questi mesi….con il cioccolato, la frutta, ripieni, con la marmellata, la nutella e pochi giorni fa anche quelli con scaglie di cioccolato […]