Ricette per bambini, le frittelle di mele ed il sapore del passato

 

10 Ottobre 2010
0 commenti

Credo che chiunque le abbia assaggiate, sono le frittelle più classiche che esistano, quelle che le nonne sono solite preparare per i loro nipoti, i quali non riescono ad allontanarsi dalla cucina fino a quando non sono pronte. Le frittelle di mele sono quanto di più facile si possa cucinare per la merenda dei bambini ed uniscono al lato goloso anche il fatto di essere a base di frutta, le mele appunto, che non tutti i bambini mangiano volentieri. In alcune regioni le frittelle di mele costituiscono un classico dolce di carnevale, ma, nei miei ricordi di bambina non sono legate a nessun mese in particolare, ogni occasione era buona per prepararle, e gustarle, ovviamente.

Ed ancora oggi, quando mi metto a friggerle mi tornano in mente i pomeriggi con la nonna aspettando che le frittelle si raffreddassero per poterle gustare in tutta tranquillità senza paura di ustioni alla lingua. La preparazione delle frittelle di mele è velocissima, richiede una decina di minuti. Innanzitutto si prepara la pastella, che servirà per intingere le fettine di mela, mescolando i tuorli , il latte e la farina. Dopo che il composto sarà ben amalgamato andremo delicatamente ad aggiungere gli albumi montati a neve fermissima. Prenderemo le fette di mela, le passeremo nello zucchero semolato facendolo aderire bene su tutti i lati, e poi nella pastella, un tuffo nell’olio bollente ed una veloce doratura. Ecco pronte le nostre frittelle di mele per la merenda dei bambini.

Frittelle di mele





2 mele | 200 ml latte | 2 uova | 150 gr. farina 00 | 1 pizzico sale | q.b. zucchero | q.b. olio di semi
Separare i tuorli dagli albumi. A parte preparare una pastella mescolando i tuorli insieme al latte e alla farina.
Montare a neve gli albumi ed incorporarli delicatamente alla pastella.
Sbucciare le mele ed eliminare il torsolo, tagliarle a fette di circa 1 cm. Spolverizzare con dello zucchero a velo.
Versare l'olio in una padella e quando inizia a bollire, passare le mele nello zucchero e poi nella pastella. Friggere fino a completa doratura.

[photo courtesy of thenoodleator]

Un paio di suggerimenti: se non avete fretta preparate la pastella con mezz’ora di anticipo e mettetela in frigo. Aggiungete gli albumi dopo averla tirata fuori dal frigo. Man mano che tagliate le mele a fettine irroratele con del succo di limone, questa operazione eviterà che le mele si anneriscano e di conseguenza un brutto effetto estetico. Buona merenda con le frittelle di mele!

Articoli Correlati
Ricette dolci per bambini, i bomboloni alla nutella

Ricette dolci per bambini, i bomboloni alla nutella

Un involucro croccante, un interno morbido ed un cuore di nutella. Cosa sono? I bomboloni alla nutella, un dolce fritto, invitante ed irresitibile. I bomboloni alla nutella sono i dolci […]

Dolci per bambini, i muffins cioccolato e mele

Dolci per bambini, i muffins cioccolato e mele

Sono pensati per i bambini, ma non mi vergogno a dire che ne ho letteralmente divorati un paio di seguito subito dopo averli sfornati, neanche il tempo di farli raffreddare. […]

Tortini al limone e semi di papavero, per la merenda dei bambini

Tortini al limone e semi di papavero, per la merenda dei bambini

Il gusto del limone, è vero, non piace a tutti, soprattutto ai bambini che di fronte al cioccolato, per fare solo un esempio, lo preferiscono di gran lunga al primo. […]

Una merenda per i bambini, le girelle alle mele

Una merenda per i bambini, le girelle alle mele

Solo a pronunciare il nome di queste piccole delizie lievitate inizio a sentire, oltre ad una certa ed insistente acquolina, anche un profumo inebriante di cannella. Giá perché le girelle alle […]

Frittelle americane

Frittelle americane

Ogni volta che guardo un film americano vedo quelle fantastiche frittelle cosparse di sciroppo, panna e quant’altro e mi chiedo sempre se sono buone…….ho deciso allora di provare a cucinarle […]