Crostata di pasta brisée con ricotta e lamponi

 

10 agosto 2010
1 commento

Una crostata di pasta brisée con ricotta e lamponi fresca e deliziosa come dessert, o merenda, facile da preparare e con ingredienti semplici e genuini.

Frutta fresca e ricotta da gustare insieme ad un vino bianco, ma occhio perchè ogni porzione sono quasi mille calorie, se intendete fare uno strappo alla dieta preparate una cena a base di cibo proteico evitando la pasta.

Tra preparazione e cottura ci vuole poco più di un’ora quindi regolatevi con il tempo. E per la base utilizzare pasta brisée già pronta. Questa crostata è una ricetta semplice che potete preparare al volo, se avete in casa gli ingredienti, nel caso arrivino ospiti all’improvviso.

Ci sono anche alcune varianti. Per esempio invece che una torta potete preparare dei cestini. La ricetta base è la stessa, ma invece di stendere la pasta brisée formate tante piccole torte. Anche per gli ingredienti si possono fare variazioni. Alla ricotta si può aggiungere del cioccolato fondente, oppure della vaniglia, in questo si avranno gusti e sapori nuovi.

Ecco la ricetta base.

Crostata di pasta brisée con ricotta e lamponi





800 gr. pasta brisée pronta | 300 gr. lamponi | 600 gr. ricotta fresca | 200 gr. zucchero | 2 tuorli | 1 uova | q.b. sale | zucchero a velo
Prendete uno stampo per torte rotondo e stendete un foglio di carta da forno, oppure imburratela, dopodichè stendetevi la pasta bresée.
In una ciotola mettete la ricotta, incorporatevi l'uovo intero e lavorate fino ad ottenere un impasto omogeneo.
Aggiungete i due tuorli e continuate a lavorare, poi aggiungete il pizzico di sale e lo zucchero.
A questo punto potete agire in due modi, entrambi gustosi. Nel primo incorporate delicatamente i lamponi nell'impasto e mescolate piano quindi stendete il composto sulla pasta brisée.
Nel secondo stendete il composto sulla pasta brisée livellandolo piano, poi aggiungete i lamponi uno alla volta, oppure versandoli a cascata. In questo modo la frutta rimarrà sopra in bella vista.
Cuocete in forno caldo a 180°C per quarantacinque minuti. Estraete dal forno e lasciate raffreddare, poi spolverate con lo zucchero a velo e servite volendo guarnendo ai lati della fetta di torta con ciuffetti di panna montata.

Articoli Correlati
Torta ricotta e fichi dei Menù di Benedetta

Torta ricotta e fichi dei Menù di Benedetta

Si chiama torta ricotta e fichi ma in realtà è una crostata con un cremosissimo ripieno di ricotta e fichi caramellati. L’ho vista preparare da Benedetta Parodi durante una recente […]

Crostatine con crema di ricotta con lamponi e mirtilli

Crostatine con crema di ricotta con lamponi e mirtilli

Tra la pasticceria mignon adoro le crostatine, le trovo così accattivanti, così variopinte ed invitanti. Ne ho provate davvero tantissime nelle più svariate combinazioni di farciture e decorazioni. Le ultime […]