Dolci di Carnevale: le frittelle al cioccolato

 

5 febbraio 2011
Comments

Questa è una ricetta che necessita di tempo e di pazienza: sto parlando di golosissime frittelle di Carnevale al cioccolato! Le ricette dolci di Carnevale vogliono praticamente quasi tutte la frittura e queste frittelle (già il nome non lascia dubbi) non fanno eccezione. Gli ingredienti non sono pochi, ma tutti comunque facilmente reperibili: ci vogliono farina, zucchero, uova, vanillina, burro, acqua, sale, aroma al limone o all’arancia, lievito, cioccolato, latte, zucchero a velo per spolverare e frumina.

Quest’ultima, in particolare, non è farina ma più semplicemente amido di frumento: io in casa ho quella Paneangeli e la uso perché mi trovo bene e perché l’ho sempre vista nella cucina di mia nonna e quindi  in un certo senso ci sono affezionata, ma al supermercato si può scegliere fra marche (non moltissime) diverse. La frumina serve per rendere i dolci molto più soffici e sostituisce parte della quantità di farina da impastare.

Frittelle al cioccolato





150 gr. farina | 50 gr. frumina | 6 uova | 50 gr. zucchero | 50 gr. burro | 250 millilitri acqua | 1 pizzico sale | 1 bustina vanillina | 1 fialetta aroma al limone o arancia | 1/2 bustina lievito per dolci | 300 millilitri latte | q.b. cioccolato | q.b. zucchero a velo
Far bollire in un pentolino l'acqua con il sale e il burro. Mischiare la farina e la frumina e versarle nel pentolino, tolto nel frattempo dal fuoco.
Mischiare ora il tutto energicamente. Continuando ancora a mescolare, rimettere sul fuoco il pentolino per un minuto.
Trasferire l'impasto in una ciotola e incorporare lo zucchero, la bustina di vanillina, le uova e l'aroma. Lavorare l'impasto fino a che non raggiunge una certa consistenza e solidità. Lasciar raffreddare e aggiungere il lievito setacciato.
Fare con l'impasto delle palline, scaldare l'olio in una pentola e, una volta caldo, immergervi le palline una per una. Una volta fritte, mettere le palline su carta assorbente.
Fondere a bagnomaria il cioccolato con un po' d'acqua e lasciar freddare. Farcire le frittelle di cioccolato con la siringa da pasticceria, spolverare di zucchero a velo.

[photo courtesy of Thinkstock]

Rispetto alle frittelle di Carnevale semplici, queste si farciscono di cioccolato e a questo proposito, per riempirle, si usa la siringa da pasticceria. Il cioccolato può essere sia al latte che fondente (non ce n’è uno più indicato e va scelto giusto in base al proprio gusto) e si scioglie a bagnomaria: dal momento che andrà “iniettato” nelle frittelle, è importante che non si indurisca, ma se tendesse lo stesso a solidificarsi velocemente ci si può aiutare aggiungendo un filo d’acqua o un pochino di burro. I passaggi di preparazione non hanno nulla di complicato, ma vanno comunque seguiti con precisione: prima si fanno bollire in un pentolino acqua, sale e burro, poi si toglie dal fuoco e si aggiungono la farina e la frumina ben mischiate, dopodiché si rimette a cuocere il tutto per un minuto. A questo punto l’impasto si trasferisce in una ciotola e si aggiungono lo zucchero, la bustina di vanillina, le uova (una per volta!) e l’aroma agrumato: quando l’impasto avrà raggiunto una bella consistenza compatta, si aggiunge il lievito setacciato e si passa a formare le palline e scaldare l’olio in padella per la frittura. Per prepararle ci vuole più di un’ora, ma vedrete che ne vale la pena!

Commenta!

Commenti

  1. gabriele scrive:

    ma è normale che le foto molto spesso non c’entrino nulla con la ricetta ?

  2. […] le cattas sarde, ma a differenza di queste ultime non hanno l’impasto simile a quello delle frittelle, non si preparano mai in forma di spirale ma sono sempre e soltanto rotonde a cerchio, alla fine […]

  3. […] quello che è senza ombra di dubbio il mio dolce di Carnevale preferito in assoluto, le frittelle di riso! Si tratta di una ricetta gustosissima che tuttavia -aimè!- porta via un po’ di […]

  4. […] Le frittelle, ma quanto sono golose? Credo che quando si parla di bambini sia d’obbligo prepararle. Se pensiamo anche che siamo alle porte del Carnevale, quale momento migliore per cimentarsi? Ecco che allora credo sia giunta l’ora di farvi conoscere la ricetta delle frittelle di pere, una ricetta di Anna Moroni preparata alla Prova del Cuoco. Si tratta di sfiziose frittelle con pere, mandorle, patate lesse, burro e uova, tutti ingredienti che sapientemente amalgamati danno vita a dei dolcetti irresistibili. […]

  5. […] vengono subito in mente i telefilm americani  e le ricche colazioni a base di queste  deliziose frittelline irrorate di succo d’acero che le famiglie consumano allegramente al mattino. Le frittelle a […]

  6. […] amate anche dai bambini. Si tratta di una ricetta molto veloce ma che da tanta soddisfazione. Lefrittelle di lenticchie contengono anche i piselli e sono leggermente speziate per via dell’utilizzo […]

  7. […] dimentichiamo inoltre che come sempre la manifestazione fiorentina sposa anche le festività del Carnevale! Infatti nei fine settimana dell’11 e 12 e del 18 e 19 febbraio il Carnevale Fiorentino […]

  8. […] poco miele aromatizzato all’arancia o alla cannella. Provate anche le sfrappole mantovane, le frittelle al cioccolato e i panzerotti senza latte farciti di marmellata, tutti adatti a festeggiare adeguatamente il […]

Articoli Correlati
YARPP
Dolci di Carnevale: le castagnole al forno

Dolci di Carnevale: le castagnole al forno

Come per le frappe, anche nel caso delle castagnole di Carnevale esiste una versione alternativa a quella classica e tradizionale: anziché fritte in padella, infatti, sia le une che le […]

Dolci di Carnevale: le sfinci di patate senza latte

Dolci di Carnevale: le sfinci di patate senza latte

Le sfinci dolci di Carnevale sono appetitosissimi dolcetti fritti a base di patate e di farina, aromatizzati con limoncello, scorza d’agrume e cannella. La ricetta delle sfinci non prevede uova […]

Torte per bambini, la honeybee cake di Nigella

Torte per bambini, la honeybee cake di Nigella

Come potete vedere con i vostri occhi questa è una torta che farà impazzire i vostri bambini. Le api di marzapane utilizzate per la decorazione la rendono un dolce gioioso […]

La merenda per i bambini, la torta della nonna con crema al limone

La merenda per i bambini, la torta della nonna con crema al limone

Oggi è la volta di un classico rivisitato, la torta della nonna con crema al limone. Sicuramente la conoscerete già in molti, con il ripieno a base di crema pasticcera, come […]

Frappe

Frappe

Passando in questi giorni vicino alle pasticcerie si sente un profumo molto invitante di dolci buonissimi tipici del periodo di carnevale……le frappe!! Al forno, fritte, semplici o al cioccolato questi […]