Crema vegan, ecco una ricetta molto golosa per l’estate

 
pask
15 Luglio 2020
Commenta

Se avete la necessità di realizzare un’ottima crema vegan che sia morbida e, al contempo, piuttosto vellutata, ecco una ricetta davvero interessante che può fare al caso vostro. Infatti, questa crema vegan viene realizzata con tofu, cioccolato e granella di nocciole e rappresenta un ottimo dolce da gustare dopo aver terminato il pasto principale, ma è anche un’ottima soluzione come merenda molto golosa e, al tempo stesso, decisamente fresca, adatta sicuramente alla stagione estiva.

crema vegan tofu e cioccolato

Crema vegan a base di tofu, cioccolato e granella di nocciole

Diamo un’occhiata agli ingredienti che servono per realizzare questa ottima e gustosa crema vegan: serve avere a disposizione 300 grammi di tofu vellutato, 150 grammi di zucchero di canna integrale, 200 ml di panna di soia, 100 grammi di nocciole sgusciate, 80 grammi di cioccolato fondente, 1 cucchiaino di agar, 40 ml di latte di nocciole, ma va benissimo anche un altro tipo di latte vegetale e anche agar in polvere.

La prima cosa da fare è quella di stendere le nocciole direttamente su una leccarda, per poi metterle in forno a 180 gradi, in modalità statica per circa una decina di minuti. Successivamente una volta che sono state tostate, ecco che si possono tritare in maniera grossolana al coltello, in modo tale da ottenere una vera e propria granella. Intanto, all’interno del frullatore si dovrà collocare il tofu vellutato e poi frullarlo in maniera tale da ricavare un’ottima crema liscia.

Il passo successivo è quello di porre in un pentolino il tofu dopo che è stato frullato, insieme alla panna di soia, al cioccolato fondente (dopo che è stato opportunamente sminuzzato), allo zucchero di canna e alla granella di nocciole. A questo punto, serve mescolare adeguatamente l’intero composto e poi fate bollire, cercando di valutare appositamente che l’intero cioccolato si possa sciogliere alla perfezione.

In questo modo, si potrà ricavare un composto caratterizzato da una consistenza decisamente liquida: nel caso in cui dovesse servire, si può aggiungere anche un filo di latte vegetale.

A questo punto lasciamo sciogliere l’agar all’interno del latte di nocciole, sempre a temperatura ambiente, e poi aggiungetelo alla crema, lasciando che il composto giunga a bollore per altri tre minuti. Quindi, potete spegnere il fuoco e versare la crema in vari bicchieri, di solito se ne ottengono 4. Aspettate che si raffreddino i vari bicchieri e poi conservateli in frigo per almeno due: la crema va servita sempre fredda.

Commenta!

Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

Articoli Correlati
Siamo spiacenti ma al momento non esistono articoli correlati per Crema vegan, ecco una ricetta molto golosa per l’estate.