Minicheesecake tequila e lime e porto e pesche

 

9 settembre 2016
0 commenti

Buonissime tutto l’anno e praticamente con ogni tipo di ingredienti, le cheesecake possono essere preparate anche in versione leggermente alcolica.

minicheesecake con tequila e lime:, minicheesecake, minicheesecake con porto e pesche

Oggi proponiamo la ricetta della mini cheesecake con pesche e porto e la ricetta delle mini cheesecake con tequila e lime, due sapori freschi e ideali anche per la bella stagione.

Minicheesecake tequila e lime e porto e pesche





Per le minicheesecake con tequila e lime: | 500 formaggio cremoso, Biscotti ai cereali (o al cioccolato), due cucchiai di Grand Marnier, 2 cucchiai di tequila, 100 grammi di zucchero, 3 cucchiai di succo di lime, 2 uova, 1.5 dl di panna acida | 3 pesche mature, 2 bicchierini di Porto, un cucchiaio di zucchero, 350 grammi di formaggio fresco, 1,5 dl di yogurt greco, Gelatina, Biscotti Per le minicheesecake con porto e pesche:
Le minicheesecake con tequila e lime:
Foderate 18 stampini di silicone e create una base di biscotto ai cereali. Ora preparate l’interno: versate 500 grammi di formaggio cremoso con la panna acida, il Grand Marnier, la tequila, il succo di lime, lo zucchero, le uova e continuate a frullare per un paio di minuti. Una volta pronto, versate l’intero composto sui biscotti.
Lasciate cuocere a 180 gradi per circa 35 minuti. Lasciate riposare tutto in frigorifero in modo tale che si raffreddi adeguatamente e poi sfornate. Servite con un tocco di lime grattugiato.
Per le minicheesecake con porto e pesche:
Lavate e tagliate a dadini le pesche gialle mature e poi bagnatele con un paio di bicchierini di Porto e un cucchiaio di zucchero. Dopo un’oretta scolate tutto il liquido ottenuto. Versate la gelatina per alimenti nell’acqua fredda e poi lasciatela sciogliere a fuoco basso insieme allo sciroppo di pesche ottenuto.
Frullate 350 grammi di formaggio fresco insieme a 1,5 dl di yogurt greco e lo sciroppo di pesche con la gelatina. Ora componete le vostre cheesecake: sistemate all’interno di ogni stampino un biscotto della forma della base e versatevi sopra la crema ottenuta. Lasciate raffreddare per circa 4 ore. Coprite i dolci con le pesche al Porto e poi servite le vostre minicheesecake.

[photo courtesy of thinkstock]

Di certo non sono ricette adatte ai bambini, ma sono particolarmente adatte per una cena o una pranzo fra amici (qui la ricetta delle cheesecake senza cottura al limone).

Commenta!

Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

Articoli Correlati
Siamo spiacenti ma al momento non esistono articoli correlati per Minicheesecake tequila e lime e porto e pesche.