Madeleines francesi con l’uvetta

 

4 aprile 2017
0 commenti

Che li chiamate petite madeleine o madeleine state sempre parlando dei classici biscotti francesi resi famosi da Marcel Proust in Alla ricerca del tempo perduto, ma nate in Alsazia.

Madeleines, uvetta, Madeleines al cioccolato e arancia

Le madeleine sono inconfondibili per la classica forma a conchiglia che si ottiene con lo stampino apposito. Generalmente sono aromatizzate alla vaniglia, ma oggi proponiamo la versione delle madeleines con l’uvetta.

Madeleines francesi con l’uvetta





70 gr di burro - 60 gr di zucchero in polvere | 2 tuorli d’uovo - 2 cucchiai di rum | 2 albumi - 40 gr di farina | 1 pizzico di sale - 20 gr di fecola di patate - 1 fiala di essenza di vaniglia | 100 grammi di uvetta
Mettete in ammollo la vostra uvetta sultanina all’interno dell’acqua. Nel frattempo sciogliete un po’ di burro e spennellatelo negli appositi stampi a conchiglia. Sciogliete il burro in un recipiente a bagnomaria o in alternativa utilizzate il forno a microonde per rendere ancora più veloce la preparazione.
Quando il burro sarà sciolto, amalgamate anche lo zucchero, i tuorli (uno alla volta) e poi aggiungete anche l’uvetta sultanina che avrete strizzati. Amalgamate e continuate a mescolare fino a quando gli ingredienti non si saranno bene addensati. Lasciate raffreddare e poi sbattete gli albumi e aggiungete anche la farina con un pizzico di sale.
Aggiungete anche la fecola di patate, la vaniglia e il burro sciolto. Versate all’interno dello stesso recipiente il composto di albumi, farina e sale e poi continuate ad amalgamare e mescolare gli ingredienti.
Versate la pasta ottenuta all’interno degli stampini già imburrati. Sistemateli nel forno già caldo a 200 gradi per circa 15 minuti, togliete le madeleines dagli stampini e lasciate raffreddare. Servite le vostre madeleines, ma prima spolverizzate con dello zucchero a velo.

[photo courtesy of thinkstock]

Sono particolarmente dolci e la presenza dell’uvetta sultanina le rende molto simili a un buonissimo plumcake.

Potrete anche sostituire l’uvetta con i canditi e poi farcirle con la crema chantilly: resta incontrastato il sapore delicato delle vostre madeleines perfette per accompagnare un tè o per uno sfizio goloso.  Provate anche le madeleines in versione vegana e le madeleines cioccolato e arancia. 

Commenta!

Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

Articoli Correlati
Siamo spiacenti ma al momento non esistono articoli correlati per Madeleines francesi con l’uvetta.