Intaglio frutta per il centrotavola di Natale: idee e consigli facili

 
Valentina
10 dicembre 2013
Commenta

Intaglio frutta natale

Poiché sono incuriosita dalla scultura vegetale e poiché voglio stupire i miei invitati al pranzo di Natale con un centrotavola fatto in casa e carinissimo, ho provato a cimentarmi nell’arte dell’intaglio della frutta e ottenuto discreti successi. Volete provare anche voi?

Il segreto dell’intaglio della frutta e della verdura, ma nel nostro caso utilizzeremo solo frutta fresca e di stagione, è nell’avere la giusta dose di pazienza e creatività; e anche nell’avere gli strumenti adatti. Sono indispensabili i coltellini da intaglio molto affilati e dalle punte sottili e fini per avere dei risultati buoni anche perché andremo a lavorare con della frutta e la decoreremo con piccoli intagli.  Per prima cosa quel che ci occorre per creare delle sculture vegetali, semplici e veloci (foto 1), sono: delle arance e delle mele fresche, delle stecche di cannella, dei chiodi di garofano, alcuni rami di abete, una manciata di ribes rossi.

Per realizzare i cestini di mela (foto 2) dobbiamo tagliare a metà una bella mela verde per eliminare la parte superiore con il picciolo e scavarla lasciando un bordo di almeno 1 cm. Poi scottare in acqua bollente il frutto pochi secondi per ammorbidire la polpa e decorare il “cappello” del cestino con dei chiodi di garofano. L’interno della mela invece tagliatelo a dadini e cuocetelo in un pentolino con una noce di burro, un cucchiaino di zucchero e una spolverata di cannella. Versate i dadini nella mela con una manciata di ribes rossi e alcune scorza di arancia.

Per fare le palline di Natale con le arance (foto 3 e 4) dovete invece intagliare la scorza degli agrumi con i coltellini per ricreare i motivi geometrici natalizi e poi, per aromatizzare e colorare, inserire nella scorza alcuni chiodi di garofano. Se il vostro pranzo di Natale termina con una colorata macedonia di frutta, potete servirla in dei cestini di arancia (foto 5). Per realizzarli dovete tagliare a metà l’agrume e scavare la polpa delle arance, fate molta attenzione perché si potrebbe rompere con facilità, e poi riempire i cestini con dadini di frutta fresca, e succo di arancia!

 

Commenta!

Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

Articoli Correlati
4 spiedini di frutta con foto

4 spiedini di frutta con foto

La frutta estiva, così gustosa, colorata, fresca ed accattivante, non fa altro che invogliare all’assaggio. Non solo: spesso, se ben servita, può costituire addirittura un dessert di fine pasto, ideale […]

Intaglio della frutta e della verdura, l’arte del Mukimono

Intaglio della frutta e della verdura, l’arte del Mukimono

Cigni dal collo sinuoso e dalle pose eleganti ricavati dalle mele, rose profumate e fiori meravigliosi sbocciati nel melone, gocce di rugiada o cascate di acqua intagliate sulle angurie…l’intaglio della […]