Torta di mandorle e limone

 

10 dicembre 2018
0 commenti

La torta di mandorle e limone è una torta dal sapore genuino che unisce due ingredienti molto diversi, le mandorle, dolcissime e il limone un po’ acidulo. 

È una ricetta facile da realizzare che vi consente di poter ottenere una torta dal sapore rustico adatta per tante occasioni diverse. È adatta per la colazione, ma la decorazione giusta la trasforma in una torta adatta anche da servire come dessert alla fine di una pasto. 

Perfetto decorarla con del ribes rosso sulla superficie o della frutta un po’ esotica. 

Torta di mandorle e limone





500 ml di latte intero | 150 grammi di zucchero | 100 grammi di burro fuso | 100 grammi di farina di riso | 1 limone - ribes - mandorle
Mettete il burro all’interno di un pentolino e lasciatelo sciogliere a bagnomaria. In alternativa potreste usare il forno a microonde per lasciarlo sciogliere. Non appena il burro sarà fuso non dovrete fare altro che lasciarlo raffreddare. Rompete le uova e mettete gli albumi all’interno di una ciotola insieme a un cucchiaino di succo di limone e poi montate tutto a neve con l’aiuto di una frusta elettrica.
In una seconda ciotola lavorate i tuorli insieme allo zucchero utilizzando sempre la frusta fino a quando non diventeranno ben spumosi. Aggiungete anche il burro fuso, la scorza e il succo di limone. Amalgamate bene e aggiungete anche la farina setacciata e il latte.
Continuate a mescolare con la frusta elettrica fino a quando non avrete ottenuto un composto liscio e molto omogeneo. Aggiungete anche gli albumi e mescolate sempre dal basso verso l’alto facendo in modo tale che non si smontino.
Versate il composto all’interno di una teglia rotonda imburrata. Coprite con la lamelle di mandorle spellate e poi lasciate cuocere in forno preriscaldato a 170 gradi per almeno 40 minuti. Tenete conto che la vostra torta dovrà essere leggermente dorata.
Sfornatela e lasciatela raffreddare e poi decorate con i ribes o altro tipo di frutta colorata. Potrete anche aggiungere sulla superficie altre mandorle a lamelle.

[photo courtesy of thinkstock]

Ingrediente indispensabile sono invece le mandorle come base croccante sulla base: per spellarle non dovrete fare altro che portate a bollore una pentola d’acqua, versare all’interno le mandorle e poi scolarle non appena salgono in superficie, dopo appena un minuto. 

Sistemate le mandorle su un canovaccio e lasciate raffreddare poi togliete la pellicina esterna con una leggera incisione sulla parte superiore e lasciatele asciugare per almeno 3 ore. 

 

BUDINO ALLE MANDORLE

MUFFIN CON MANDORLE E MIRTILLI

TORTA CON MANDORLE E CON MARMELLATA

 

Commenta!

Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

Articoli Correlati
Torta di carote e yogurt

Torta di carote e yogurt

La torta di carote e yogurt è una variante del classico dolce a base di carote che tutti conosciamo ed amiamo. A me, personalemente, ricorda molto le camille, merendine super […]

Torta alle mandorle di Antonella Clerici

Torta alle mandorle di Antonella Clerici

La torta alle mandorle di Antonella Clerici rappresenta il dolce perfetto da preparare in questi primi giorni di settembre. Una torta a base di frutta secca che in questo periodo […]

Tortionata di Lodi, ricetta

Tortionata di Lodi, ricetta

La tortionata di Lodi è uno dei dolci tipici regionali dei quali il nostro bel Paese è ricco. Si tratta di un dessert friabile a base di mandorle, farina uova […]

Frangipane alle mandorle di Renato Ardovino

Frangipane alle mandorle di Renato Ardovino

La torta frangipane alle mandorle di Renato Ardovino è un dolce dalla consistenza unica perfetto non solo per accompagnare il te delle cinque ma da gustare anche dopo i pasti, […]

Dolce di Amalfi di Antonella Clerici

Dolce di Amalfi di Antonella Clerici

  Ancora una ricetta imperdibile proveniente indirettamente dalla trasmissione condotta da Antonella Clerici, e più precisamente dal suo libro “Le ricette di Casa Clerici”, il dolce di Amalfi. Trattasi di […]