La banoffee pie, l’incontro tra mou e banane

 

7 maggio 2012
0 commenti

banoffee pie incontro mou banane

Per chi non la conoscesse ancora vi spiego cos’è: è un dolce americano, una sorta di cheese cake con banane e mou. Abbiamo la solita base di biscotti sbriciolati misti al burro ed una farcia di latte condensato, mou e banane. La banoffee pie (il cui nome deriva appunto dalla fusione della parole banana e toffee) è tutto questo. Sicuramente non si tratta di un dolce leggero, ma potrebbe stupire anche chi non ama particolarmente i dolci a base di banane

banoffee pie





200 gr. biscotti secchi senza uova | 80 gr. burro | 2-3 banane | 1 lattina latte condensato | 250 gr. panna fresca
Tritare finemente i biscotti rendendoli una farina. Mescolarli con il burro fuso e rivestire con il composto ottenuto il fondo di una teglia rotonda e conservare in frigo.
Mettere a cuocere il latte condensato in una pentola con dell'acqua sufficiente a coprirla per almeno 2 ore e 1/2 (meglio effettuare questa operazione il giorno prima.
Spalmare sulla base di biscotti il mou freddo, coprire con uno strato di banane tagliate a rondelle e ricoprire il tutto con la panna montata.
Decorare con altre banane, mou e scaglie di cioccolato fondente a piacere.

[photo courtesy of Thinkstock]

banoffee pie incontro mou banane

A differenza della maggior parte dei cheese cake non prevede cottura in forno, non prevede l’aggiunta di gelatina in fogli che molti preferiscono non utilizzare e neanche le uova. Quest’ultima informazione servirà sia a chi non può mangiarle per problemi di intolleranza (in questo caso per la base utilizzate dei biscotti secchi che non le contengano) sia a chi non ama mangiare le uova crude.

Inutile dire che la banoffee pie è un dolce molto ricco e goloso. Il mou lo otterrete facendo cuocere a lungo la scatola di latta contenente il latte condensato e facendola raffreddare bene prima di utilizzarla. Potete effettuare questa operazione anche il giorno prima per dimezzare i tempi di preparazione. Volendo arricchire il dolce utilizzate delle scaglie di cioccolato fondente tritato e decorate la superficie con fette di banana e ciuffi di panna montata.

Commenta!

Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

Articoli Correlati
Cheesecake al caffè e cacao amaro

Cheesecake al caffè e cacao amaro

In vena di sperimentazioni mi sono lasciata tentare da questo cheesecake. Non ricordo di averne provato mai uno del genere, risultato comunque garantito, e se ve lo dice una caffeinomane […]

Cheesecake al cocco e frutti di bosco

Cheesecake al cocco e frutti di bosco

Domenica in casa mia è il giorno dedicato alla preparazione di un pranzetto sfizioso, dolce compreso. In estate effettivamente è un’abitudine leggermente messa da parte, per via sia del fatto […]

Mousse alle banane con panna e biscotti

Mousse alle banane con panna e biscotti

Deliziosa questa mousse alle banane, se poi la arricchite con degli strati di panna e dei biscotti secchi sbriciolati diventa davvero irresistibile. Nata dall’esigenza di preparare una merenda per bambini, […]

La torta fredda allo yogurt ai mirtilli per combattere il caldo intenso

La torta fredda allo yogurt ai mirtilli per combattere il caldo intenso

Ve ne sarete già accorti, ma è in arrivo, o sta per arrivare un’ondata di caldo intenso. Quì ha già fatto capolino, con mio sommo dispiacere perchè soffro davvero troppo […]

Il cheese cake alle pere e zenzero

Il cheese cake alle pere e zenzero

I cheese cakes, quanto sono buoni! Ne preparerei uno al giorno se fosse per me. Dopo aver provato quello classico al philadelphia, quello al cioccolato e arancia, e quello con […]