Prepariamo il tiramisù con la ricotta

 

26 giugno 2011
4 commenti

tiramisù ricotta

Metto subito le mani avanti dicendo che ho modificato un po’ questa ricetta per preparare il tiramisù con la ricotta, perchè io il tiramisù fatto con i pavesini proprio non lo sopporto! Trovo che i savoiardi siano davvero perfetti per essere inzuppati nel caffè e mantengano poi la consistenza necessaria per risultare un’ottima base per questo dolce, mentre i pavesini potranno essere buoni come biscotti, o per preparare altri dolci, ma davvero non si prestano per spessore, dimensione e consistenza ad essere la base su cui poggia la meravigliosa golosità del tiramisù!

Detto ciò questa ricetta è perfetta per chi non ama il mascarpone, anche se io ad esempio lo adoro, e comunque sia trovando buonissima anche la ricotta nelle preparazioni dolci credo che come sempre valga la pena provare qualche variante dei nostri dolci nostrani e preferiti, sempre buonissimi anche quando andiamo a cambiare qualche ingrediente, come in questo caso.

Tiramisù con la ricotta





300 gr. ricotta | 75 gr. zucchero a velo | 75 gr. zucchero semolato | 3 uova | 300 gr. savoiardi | caffè già zuccherato | cacao amaro in polvere
Con lo sbattitore o nel robot da cucina lavorare la ricotta con lo zucchero semolato, fino ad ottenere un composto spumoso. Aggiungere i tuorli, uno alla volta, continuando a sbattere dopo ogni aggiunta.
Montare gli albumi a neve e quando sono quasi al punto giusto aggiungere anche lo zucchero a velo. Incorporare quindi gli albumi montati a neve con lo zucchero alla crema di ricotta, delicatamente, aiutandosi con un cucchiaio di metallo.
Preparare la teglia rettangolare e iniziare a bagnare i savoiardi nel caffè, formare un primo strato e ricoprirli con la crema alla ricotta e a piacere con una spolverata leggera di cacao.
Continuare a stratificare, concludendo con la crema e dando un'abbondante spolverizzata di cacao amaro alla fine. Lasciar riposare in frigo prima di servire.

[photo courtesy of ThinkStock]

Se volete dare un tocco esagerato al vostro tiramisù, anche quello classico, fate sciogliere a bagnomaria circa 100 gr. di cioccolato bianco e poi, dopo averlo fatto un po’ raffreddare, mescolatelo insieme alla uova e alla ricotta o alle uova e al mascarpone o alla panna… aumenterà vertiginosamente il valore calorico, ma il risultato sarà davvero da gran golosi, di quelli d.o.c.!

Commenta!

Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

Trackbacks & Pingback
  1. Tiramisu alla ricotta | Un po' di tutto
Articoli Correlati
Tiramisù al cioccolato bianco

Tiramisù al cioccolato bianco

Ricetta dedicata agli amanti del cioccolato bianco, questa versione del tiramisù è a dir poco libidinosa. Condizione essenziale, però, è l’utilizzo della panna montata rigorosamente non zuccherata per via della […]

Tiramisù al caffè d’orzo

Tiramisù al caffè d’orzo

Il tiramisù è uno dei miei dolci preferiti perchè, tra l’altro, a base di caffè. Non a tutti però quest’ultimo piace, o peggio, c’è chi non possa berlo per questioni […]

Dolci al cucchiaio: tiramisù al cocco e nutella

Dolci al cucchiaio: tiramisù al cocco e nutella

Se proprio volete darvi alla pazza gioia questo è il dolce che fa per voi, un bel tiramisù al cocco e nutella, una delizia, i bambini lo adoreranno e potrete […]

Tiramisù, un classico

Tiramisù, un classico

Il tiramisù è un dolce nostrano conosciuto in tutto il mondo. Tra i suoi ingredienti troviamo il caffè, bevanda che buona come in Italia non si beve da altre parti […]

Il tiramisù alle fragole con crema e panna

Il tiramisù alle fragole con crema e panna

Il tiramisù alle fragole, un dolce al cucchiaio fresco e goloso sempre molto apprezzato, un’alternativa a quello classico che può essere mangiato anche dai bambini (che forse lo preferiscono pure […]