Semifreddo di cioccolato e castagne

 

16 Settembre 2010
0 commenti

 

Un semifreddo di cioccolato e castagne è un delizioso dessert che di questa stagione può ancora essere gustato con piacere. Il sapore del cioccolato è mescolato a quello delle castagne che potete utilizzare fresche, magari andandole voi stesse a raccoglierle nei boschi, si avvicina la stagione della raccolta.

Altrimenti potete acquistarle al supermercato. Se invece non avete voglia di partire dalle castagne vere e proprie per preparare il semifreddo di cioccolato e castagne potete utilizzare la purea di castagne già pronta. Quella preparata fresca sarà di sicuro più buona e saporita, ma dipende dal tempo che avete a disposizione.

Ci vuole una mezzora di lavoro per preparare il semifreddo, ma poi deve essere mezzo nel congelatore per almeno sei ore. Eccovi la ricetta.

Semifreddo di cioccolato e castagne





250 gr. purea di castagne | 250 gr. cioccolato fondente | 8 tuorli | 10 cl. latte | 250 gr. zucchero | 60 cl. panna da montare | per la purea di castagne: latte | 2 kg. castagne | 3 cucchiaio zucchero | q.b. vaniglia
Prendete 30 centilitri di acqua e fatevi bollire lo zucchero. In una terrina sbattete i tuorli d'uovo e aggiungetevi poco alla volta lo sciroppo di zucchero.
Fate sciogliere il cioccolato nel latte poi incorporatelo un pò alla volta al composto con le uova.
Montate a neve la panna e unitela all'impasto insieme alla purea di castagne, amalgamate il tutto delicatamente.
A questo punto versate il composto ottenuto in uno stampo da plum cake e fatelo riposare nel congelatore per sei ore. Servite tagliato a fettine su dei piattini.
Se intendete fare da voi la purea di castagne: prendete i due chili di castagne e con il coltello incidetele, buttatele nell'acqua bollente per dieci minuti, poi tiratele fuori e pelatele poi continuate la cottura. Una volta cotte tiratele fuori dall'acqua e mettetele in una casseruola con lo zucchero e la vaniglia.
Copritele completamente con il latte e fate cuocere a fuoco basso fino a che le castagne non si disferanno. Passatele allo schiacciapatate unendo il latte di cottura. Otterrete una purea lisca e omogenea che potrete utilizzare per il semifreddo e di sicuro sarà ottima anche se vi occorrerà più tempo!

[photo courtesy of superfinefeline]

Articoli Correlati
Semifreddo cioccolato e nocciola

Semifreddo cioccolato e nocciola

Semifreddo al cioccolato, semifreddo alla nocciole e meringa italiana sono le tre preparazioni necessarie per la ricetta del tartufo al semifreddo cioccolato e nocciola di Luca Montersino. È un dessert […]

Semifreddo alla banana

Semifreddo alla banana

Oggi è la volta del semifreddo alla banana. Ricetta facile e golosa di Benedetta Parodi, altro non è che un dolce al cucchiaio fresco e goloso, adatto all’estate che, una […]

Semifreddo al cocco e ricotta

Semifreddo al cocco e ricotta

Continuano i miei esperimenti culinari: questa è stata la volta del semifreddo al cocco e ricotta (e cioccolato a dire la verità, dato che ho deciso di unirne delle scagliette […]

Semifreddo alle mandorle e cioccolato per Capodanno 2013

Semifreddo alle mandorle e cioccolato per Capodanno 2013

Ed eccoci finalmente al 31 dicembre. Stasera accoglieremo il nuovo anno, spero per tutti, nel modo migliore possibile, che sia in famiglia con i propri cari, in compagnia degli amici, […]

Bicchierini con cioccolato e panna

Bicchierini con cioccolato e panna

Questa ricetta è perfetta per l’estate, rinfresca e soddisfa il palato anche dei più golosi. Si tratta di bicchieri di cioccolato e panna guarniti con more, fragole oppure lamponi, per […]