Cotto e mangiato, torta di mele alla francese

 

20 maggio 2011
0 commenti

cotto mangiato torta mele francese

Forse dovremmo chiamarla con il suo nome, ovvero tarte aux pomme, ma perchè perderci il gusto di capire al volo che si tratta di una torta di mele, si, ma alla francese, preparata da Benedetta Parodi in una puntata di Cotto e Mangiato? La torta in questione, che è stata chiamata dalla conduttrice tarte aux pomme, è una sorta di crostata di mele, considerato il fatto che si prepara con la pasta briseè, con lo zucchero, il burro e tante mele ovviamente.

E se parliamo di Cotto e Mangiato è inutile sottolineare che la preparazione di questa torta di mele alla francese è velocissima. Infatti l’impegno nel prepararla consiste nello stendere la pasta briseè in una teglia e nel bucherellarla con una forchetta. E mentre questa cuoce in forno preparare una purea di mele facendone cuocere una parte tagliata a tocchetti in una padella con burro e zucchero.

Torta di mele alla francese





1 rotolo di pasta brisèe | 5 mele | 40 gr. zucchero | 50 gr. burro | 1 bustina vanillina | qualche cucchiaio di zucchero
Stendere la pasta brisée in una teglia, bucherellare il fondo con una forchetta e ricoprire la pasta con l'alluminio. Versare sopra dei fagioli e cuocere in forno a 200 C° per 10 minuti circa.
Mentre la pasta brisèe cuoce sbucciare tre mele e tagliarle a cubetti. Versarle in una padella e cuocere con 20 gr di burro, 40 gr di zucchero semolato e la bustina di vanillina. Aggiungere anche qualche cucchiaio di acqua.
Fare intiepidire le mele e frullarle. Versare il composto ottenuto sulla base di pasta brisèe cotta e disporre sopra le fettine delle restanti mele sbucciate.
Completare con fiocchetti di burro e qualche cucchiaio di zucchero semolato. Rimettere in forno e cuocere a 180C° per 30 minuti circa.

[photo courtesy of mhashimoto]

Il composto ottenuto va versato sulla pasta briseè cotta e su questa crema vanno disposte le fette di mela sbucciate precedentemente. Qualche fiocco di burro una spolverata di zucchero ed un’altra passata in forno, in una mezz’oretta potrete sfornare una signora tarte aux pomme. E se la servite accompagnata con una pallina di gelato alla vaniglia, così come da suggerimento di Bedetta Parodi, vedrete che successo!

Articoli Correlati
YARPP
Cotto e mangiato, torta di mele alla vaniglia

Cotto e mangiato, torta di mele alla vaniglia

Ok, dopo aver letto ingredienti e procedimento della torta di mele alla vaniglia di Cotto e Mangiato, ho capito la ragione delle critiche spesso mosse alla conduttrice del programma, Benedetta […]

Cotto e mangiato, torta di mele budino

Cotto e mangiato, torta di mele budino

La torta di mele, pur sempre apprezzata, durante l’estate viene messa un pò da parte. Ma Cotto e Mangiato ci propone un dolce freddo alla mele, la torta di mele […]

La torta di mele e crumble di Cotto e Mangiato

La torta di mele e crumble di Cotto e Mangiato

La torta di mele è un classico, una di quelle ricette che ha sempre fatto parte della vita di un pò di tutti. La preparavano le nostre nonne, ed anche […]

Cotto e mangiato, la torta di mele e nocciole

Cotto e mangiato, la torta di mele e nocciole

Di ricette della torta di mele ne esistono un’infinità, da quelle tradizionali a quelle meno, ma il bello della torta di mele secondo me consiste proprio nel fatto che ci […]

Cotto e mangiato, la torta apple pie

Cotto e mangiato, la torta apple pie

E come nostra abitudine, per la rubrica dei dolci di Cotto e Mangiato, oggi è la volta della apple pie, la famosa torta di mele americana. Due rotoli di pasta […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento