La torta di mele e crumble di Cotto e Mangiato

 

28 Marzo 2011
0 commenti

La torta di mele è un classico, una di quelle ricette che ha sempre fatto parte della vita di un pò di tutti. La preparavano le nostre nonne, ed anche le nostre mamme. In cucina le mele cotte sprigionano un profumo indescrivibile. Ma oggi vorrei proporvi una torta di mele un pò insolita. La ricetta proviene da Cotto e Mangiato e si differenzia da quella che potrebbe essere una comune torta di mele per il fatto che abbia una base di pasta frolla e che questa volta Benedetta Parodi abbia deciso di ricoprirla con un crumble (letteralmente briciole) ovvero un composto sbriciolato fatto di farina, zucchero e burro.

Ma vediamo meglio come si prepara la torta di mele e crumble di Cotto e Mangiato. Si parte dalla pasta frolla che si prepara amalgamando in una ciotola il burro, la farina, lo di zucchero, ed i tuorli con il sale.  L’impasto si fa riposare in frigo per una mezz’oretta circa. A parte si tagliano le mele a dadini e si uniscono la cannella, la fecola e lo zucchero.

Torta di mele e crumble





200 gr. burro | 170 gr. zucchero | 300 gr. farin | 1 pizzico sale | 2 tuorli | 4 mele | 1 cucchiaio fecola | 1 cucchiaino cannella
Preparare la base, ovvero la pasta frolla: amalgamare in una ciotola 100 gr. di burro, 200 gr. di farina e 70 gr. di zucchero. Una volta eseguita questa operazione aggiungere i tuorli e il sale. Impastare e avvolgere nella pellicola trasparente. Conservare in frigo per 30 minuti.
Sbucciare le mele a dadini, unirvi la cannella, la fecola e lo zucchero. Stendere la pasta frolla in una tortiera ricoperta di carta da forno. Versare le mele sulla pasta stesa.
A questo punto siamo pronti per preparare il crumble: mescolare con la punta delle dita i restanti 100 gr di farina, 100 gr di burro e 50 gr. di zucchero. Formare così un composto sbricioloso con il quale ricoprire la torta. Infornare a 180° per 40-45 minuti.

[photo courtesy of Thinkstock]

Le mele vengono versate sulla pasta frolla stesa.  A questo punto è il momento di preparare il crumble mescolando con la punta delle dita la parte restantedella farina, il burro e lo zucchero. Questo composto sbriciolato va a ricoprire così la torta che si inforna a 180° per 40-45 minuti.

Articoli Correlati
Cotto e mangiato, la torta di mele e nocciole

Cotto e mangiato, la torta di mele e nocciole

Di ricette della torta di mele ne esistono un’infinità, da quelle tradizionali a quelle meno, ma il bello della torta di mele secondo me consiste proprio nel fatto che ci […]

Cotto e mangiato, il plumcake alle prugne e pere

Cotto e mangiato, il plumcake alle prugne e pere

Un plum cake  molto goloso seppur con pochi grassi, i soli 70 ml di olio previsti nella ricetta, e ricco di frutta, le prugne e le pere. Si tratta del plum […]

Cotto e Mangiato, la torta di carote speziata con glassa al formaggio

Cotto e Mangiato, la torta di carote speziata con glassa al formaggio

La torta di carote di cui vorrei parlarvi oggi è un tipico dolce inglese, più noto forse con il nome di carrot cake. Già, perchè non si tratta della solita […]

Cotto e mangiato, la crostata alla crema e lamponi

Cotto e mangiato, la crostata alla crema e lamponi

Buon lunedi a tutti, ma soprattutto buon San Valentino! Per iniziare bene la settimana oggi parliamo di una crostata proveniente da Cotto e Mangiato, una crostata golosissima composta da un guscio di […]

Cotto e mangiato, la torta apple pie

Cotto e mangiato, la torta apple pie

E come nostra abitudine, per la rubrica dei dolci di Cotto e Mangiato, oggi è la volta della apple pie, la famosa torta di mele americana. Due rotoli di pasta […]