Red Velvet Cake, la torta in rosso che arriva dagli States

 

8 novembre 2011
commenti

red velvet cake Red Velvet Cake, la torta in rosso che arriva dagli States

La Red Velvet Cake, ovvero Torta Velluto Rosso, è un dolce statunitense, per la precisione della parte sud degli Stati Uniti, che viene preparato come torta classica dei periodi di festa, ovvero il Natale e la Festa del Ringraziamento. Questo dolce è davvero storico, pare non possa mancare su nessuna tavola americana che si rispetti, e come i nostri dolci tipici, la Pastiera, piuttosto che la Cassata Siciliana, deve essere preparata ad arte! Oggi vi propongo la ricetta, che potrete utilizzare per le feste di compleanno così come per le festività natalizie.

Red Velvet Cake





250 gr. farina | 100 gr. burro | 2 uova | 300 gr. zucchero | 230 ml latte | 120 gr. yogurt bianco | 1 cucchiaino bicarbonato | 1 cucchiaino estratto di vaniglia | q.b. colorante alimentare in polvere | 1 pizzico sale | 350 ml Per la farcitura: panna liquida per dolci | 225 gr. mascarpone | 225 gr. formaggio cremoso tipo philadelphia | 115 gr. zucchero a velo | stelline e cuoricini di marzapane rossi per decorare
In una terrina lavorare insieme il burro ammorbidito e lo zucchero, fino ad ottenere un composto omogeneo e spumoso. Unire le due uova, una alla volta, mescolando con cura dopo ogni aggiunta, quindi unire infine l'estratto di vaniglia.
Mescolare insieme in un'altra ciotola il latte e lo yogurt, unire il colorante alimentare fino ad ottenere un bel colore rosso vivo. Setacciare insieme la farina e il sale. Unire, alternati, la farina e il composto rosso al latte a burro e zucchero, mescolando con cura dopo ogni aggiunta. Alla fine otterrete un composto omogeneo e cremoso.
Unire infine il bicarbonato, quindi dividere l'impasto in due stampi rotondi, dividendo equamente il composto e livellando bene la superficie. Infornare a 180° per circa 25 minuti, controllando comunque la cottura con uno stecchino, che uscirà pulito dall'interno delle torte quando saranno cotte.
Lavorare insieme il formaggio cremoso e il mascarpone, fino ad ottenere un composto omogeneo. Unire poco a poco lo zucchero a velo, continuando a mescolare. Montare la panna e unirla delicatamente al composto, aiutando con un cucchiaio di metallo.
Tagliare in 2 le due torte, ottenendo in questo modo 4 parti. sistemarne una sul piatto da portata, ricoprirla con uno strato di crema e coprirla con l'altra metà. Continuare a stratificare in questo modo con le altre tre parti di torta. Una volta richiusa completamente la torta spalmarla con la crema rimasta, ricoprendola completamente.
Cospargere la torta con le stelline e i cuoricini di marzapane, quindi riporla in frigo per almeno 2 ore prima di servirla.

[photo courtesy of ThinkStock]

red velvet cake1 Red Velvet Cake, la torta in rosso che arriva dagli StatesLa storia della Red Velvet Cake ci racconta come il colore rosso dell’impasto non sia stata la creazione di un ingegnoso pasticciere, ma un caso, dato dalla mescolanza della piccola dose di cacao (che nella ricetta che vi propongo oggi non è presente), che andava a miscelarsi con il bicarbonato e il latticello, creando una reazione chimica che colorava di rosso l’impasto. Essendo poi diventata una tradizione il colore rosso è adesso è la caratteristica principale della torta, che viene volutamente colorata, e può variare dal ciliegia al rosso intenso, a seconda della quantità e della qualità di colorante utilizzato.

Per decorare io vi propongo delle formine di marzapane rosso, ma potete utilizzare anche delle roselline rosse, delle rose fresche, ben lavate e asciugate, oppure montate della panna con il colorante rosso liquido, prima di servire la torta, e decoratela con la sacca da pasticciere con una bella dose di panna montata rossa!

Per una variante della Red Velvet Cake trovate qui sul nostro blog la ricetta per i Red Velvet Cupcake!

Commenta!

Commenti

  1. anto scrive:

    ma il lievito non ci vuole??

  2. Claudia scrive:

    @ anto:
    Ciao Anto, no, niente lievito, basterà il bicarbonato a far lievitare la torta.

  3. […] stranieri posso citarvi la Angel Food Cake la Devil’s Food Cake, la Flamusse Bressane e la Red Velvet Cake, e anche le frittelle gallesi, e ora però concentriamoci sulla guarnizione finale del dolce danese […]

  4. […] un’arte e un mestiere sofisticato, che unisce la creatività e lo stile con la bontà delle torte. Giusy Verni, di questa arte è davvero maestra e se anche voi siete interessati ad apprendere […]

  5. […] cake dei menù di Benedetta, il plum cake ricco ed infine una ricetta alternativa per questo dolce in versione torta e […]

Articoli Correlati
YARPP
Fragole, frutto rosso per eccellenza

Fragole, frutto rosso per eccellenza

Le fragole (fragaria vesca) è il frutto di una pianta perenne, che appartiene alla famiglia delle Rosaceae, nello specifico alla sottofamiglia che prende il nome di Rosoideae, ed appartiene al genere […]

Red Velvet Cupcake, la ricetta

Red Velvet Cupcake, la ricetta

Abbiamo parlato l’altro giorno della Red Velvet Cake, la torta che ispira la ricetta di questi cupcake, ben nota negli Stati Uniti del Sud, e che è da tempo diventata […]

Red Velvet Cupcake, un po’ di storia

Red Velvet Cupcake, un po’ di storia

Questa ricetta è sempre stata presente nel mio libro di cucina tutto dedicato ai cupcake (sono un’appassionata di questi meravigliosi dolcetti scenografici!), e quindi stavolta prima di passare alla ricetta […]

La graveyard cake, una torta decorata per halloween

La graveyard cake, una torta decorata per halloween

Siete pronti per l’evento più spaventoso dell’anno? Bene perchè oggi vi spiegherò come preparare la graveyard cake, ovvero la torta cimitero. Il tema in effetti non è dei migliori ma […]

Plum cake al cioccolato

Plum cake al cioccolato

Dopo la classica e genuina ricetta del plum cake allo yogurt ecco una variante ancora più buona e gustosa…..il plum cake al cioccolato!!! soffice, buono e con tanto cioccolato fondente […]